Minacce morte a capo Procura Agrigento

Una lettera, con minacce di morte e con un proiettile da guerra, è stata recapitata al quinto piano di via Mazzini - sede della Procura - al procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio. Nella missiva, secondo quanto si apprende, si fa riferimento al caso della nave Diciotti bloccata con migranti a bordi per 5 giorni e, dunque, all'inchiesta, partita da Agrigento, sul ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Grandangolo Agrigento
  2. Grandangolo Agrigento
  3. Grandangolo Agrigento
  4. Grandangolo Agrigento
  5. Grandangolo Agrigento

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chiusa Sclafani

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...